venerdì 30 giugno 2017

Anna Maria Brondani

Ho aspettato qualche giorno prima di scrivere qualche riga su Anna Maria Brondani. C'è stato bisogno di tempo per rendersi conto della sua assenza e del fatto che Gorizia ha perso un importante punto di riferimento. Attiva, vivace, intelligente, ha sempre saputo portare una ventata di novità e di simpatia in tutti gli ambienti che ha frequentato, da quello familiare a quello della vera Cultura, da quello politico a quello scolastico. E' stata un'educatrice e una formatrice attenta alle necessità anche umane dei suoi studenti, investendo nel lavoro di insegnante una passione intensa per l'esistenza e per la bellezza, in tutte le sue dimensioni. Colta, interessata a tutto, accogliente nei confronti di tutti, schierata sempre dalla parte dei più deboli, Annamaria ha saputo entrare nel cuore di tanti e ha saputo offrire a tanti motivi di speranza, di gioia e di vita. Per tutto quello che ci ha donato, restano nel profondo la memoria e la gratitudine.  
ab

Nessun commento:

Posta un commento