martedì 21 marzo 2017

Giornata mondiale della poesia

“Dona a chi ami ali per volare”.
E’ forse questo il significato più profondo al quale l’istituzione della giornata mondiale della poesia vuole richiamarci.
Ci sono molti modi per affrontare la vita.
Si può scegliere di strisciare, di camminare o, appunto, di volare.
Volare non per fuggire dalla realtà ma, al contrario, per coglierne, da una prospettiva diversa, il significato più pieno e vivere di conseguenza.
Volare per lasciarci continuamente emozionare senza aver paura dei nostri sentimenti.
Volare per guardare il cielo e sentirne l’armonia.
L’arte ci aiuta proprio in questo, ci indica la strada e ci guida nel cammino.
E’ come se l’artista ci caricasse sulle sue spalle per ampliare i confini del nostro orizzonte e farci scorgere mondi lontani.
Sarebbe bello se anche gli uomini politici ci caricassero sulle loro spalle e ci donassero “ali per volare” ma…non si può donare ciò che non si ha e sicuramente non ci amano abbastanza.     
So.Sa.

16 commenti:

  1. Questi politici ci riducono come il cormorano sporco di petrolio

    RispondiElimina
  2. Purtroppo è vero. Sarebbe così bello se nella vita di ognuno ci fosse, almeno ogni tanto, un po' di poesia!

    RispondiElimina
  3. Ci vorrebbe qualche artista in politica.
    Noi uno lo abbiamo!

    RispondiElimina
  4. In effetti, solo chi ha "ali" può volare sul "picco"!

    RispondiElimina
  5. Si può anche scalare ma è più faticoso.

    RispondiElimina
  6. "L’Amore vero è la forza che promuove la crescita della consapevolezza, della libertà, dell’empatia e della compassione, in cerchi sempre più ampi. L’amore promuove la forza, il valore, la dignità delle persone" (Mauro Scardovelli)

    RispondiElimina
  7. L'amore vero è la vita stessa. Non può esserci vita senza amore né amore senza vita.

    RispondiElimina
  8. E come non citare padre Dante: "amor che move il sole e l'altre stelle..."

    RispondiElimina
  9. quanto ci si deve sentire amati per poter amare davvero! Beati quelli che sapranno amare pur senza esser stati amati...!

    RispondiElimina
  10. Oh forum vonde che viene latte alle ginocchia
    Ridateci polemiche e critiche politicamente scorrette

    RispondiElimina
  11. Non è mica obbligato a leggere!
    Può anche andare a leggere da un'altra parte!

    RispondiElimina
  12. A me quei commenti piacevano.

    RispondiElimina
  13. Passate da un eccesso all altro. Dalle vipere alle colombe

    RispondiElimina
  14. Appunto! Grazie del complimento! Siamo un piccolo compendio dell'universo!

    RispondiElimina
  15. Belle le colombe! Simbolo di pace...
    Se ce ne fossero di più non succederebbe quello che è successo ieri!

    RispondiElimina