lunedì 13 febbraio 2017

Scritte sul "trampolino" del Castello

Premessa: ciò che è pubblico appartiene a tutti e quindi nessuno deve ritenersi autorizzato a infrangere le regole, tanto più se tali azioni comportano pericoli per la propria o per l'incolumità degli altri. Per questo non si può in alcun modo approvare la condotta di chi - presumibilmente nella notte tra sabato e domenica - ha realizzato le scritte sulla rampa di quello che avrebbe dovuto essere l'ascensore al Castello e di chi ha trasformato Galleria Bombi in un misero museo degli scarabocchi contemporanei.
Detto questo: se si stigmatizza il comportamento di chi scrive sui muri, cosa dire di chi ha deciso di rovinare in modo ben più indelebile la collina sottostante al Castello? Di coloro che con scelte politiche ed economiche hanno avviato due decenni fa i lavori? Di chi li ha confermati e portati avanti, senza mai presentare preventivi di costi di gestione e rapporti tra spesa e benefici attesi? Di chi ha osteggiato e cancellato il referendum consultivo proposto dal Forum quando ancora si sarebbe potuto fermare il tutto con una minima spesa? Di chi, in nome del "volano del turismo goriziano", ha portato la situazione fino a questo punto, ben sapendo che l'impresa si sarebbe rivelata non una cattedrale, ma un brutto rudere nel deserto? Di chi ha disatteso le indicazioni sulla formazione geologica del colle, sull'indispensabile bonifica bellica, sulla necessità di demolire edifici storici per far passare i camion, sulla possibile scoperta di materiali archeologici importanti (nel terreno della più antica zona di Gorizia?... Oltre ai cittadini, costretti da anni a convivere con simile sfregio, qualcun altro pagherà per questa sciagurata avventura?
Ah sì, cosa è stato scritto? Con un bel click sulla foto lo scoprirete...

5 commenti:

  1. Il Forum e' stato lasciato solo in questa battaglia.Solo adesso qualcuno si sveglia. La domanda da farsi e' perché ? La risposta è il consociativismo goriziano che è il cancro di questa città

    RispondiElimina
  2. leggere la stampa locale sono in periodo elettorale? La notizia è vecchia e riportata dai giornali locali da un bel po' di tempo.....e non nella notte fra sabato e domenica http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2017/01/08/news/no-ecomostro-scritte-sui-muri-contro-l-ascensore-1.14684774

    RispondiElimina
  3. Era solo un test per vedere chi se ne accorgevs. L'attento anonimo delle 13.21 vince un biglietto omaggio per la risalita al Castello (quando funzioneranno gli ascensori)...

    RispondiElimina
  4. Seeeeee, sicuro che era un test

    RispondiElimina