mercoledì 15 febbraio 2017

Avanti con Picco, verso le elezioni...

Avanti con Picco. Questa è la decisione dell'assemblea del gruppo Forum/GoPossibile riunita lunedì sera per un necessario confronto sulla situazione politica goriziana.
Anzitutto si è ribadito il valore di una molteplice offerta nel primo turno elettorale. Ciò vale per l'intero schieramento contrapposto alla destra, ma anche per i raggruppamenti dei tradizionali partiti "a sinistra del Pd". La differenza programmatica e la proposta di persone competenti creano dibattito costruttivo e permettono di sottolineare aspetti complementari, con l'impegno di ridiscutere le alleanze nella fase preparatoria al ballottaggio.
In secondo luogo le proposte del raggruppamento sono particolarmente originali e alcuni temi - quali il blocco dei lavori e la risistemazione della collina del Castello, le relazioni internazionali transfrontaliere, le prospettive della sanità, della Cultura e del turismo, la trasparenza e la partecipazione democratica - sono stati trattati approfonditamente e meritano di essere sottoposti direttamente al giudizio di chi andrà a votare.
Infine, è un valore aggiunto da non dilapidare la presentazione di un candidato come Andrea Picco giovane ma non inesperto, volto totalmente nuovo della politica cittadina ma nello stesso tempo del tutto partecipe delle principali dinamiche cittadine, capace di relazioni importanti anche con il mondo dei delusi dalle precedenti esperienze amministrative.
Per questi e tanti altri motivi, pur comprendendo pienamente le altrui ragioni, con entusiasmo e convinzione si decide di proseguire il cammino verso le elezioni, certi di offrire alla Città una chance irripetibile per la sua trasformazione in senso più autentico e più umano.

40 commenti:

  1. Ma voi siete davvero convinti che ci sarà un ballottaggio? Con quel candidato? Poveri noi...!

    RispondiElimina
  2. Ma siamo sicuri di riuscire a sostenere una campagna elettorale? Più che un "avanti con Picco" mi sembra un "avanti a picco".

    RispondiElimina
  3. Si sa che poi tocca sempre ai soliti noti. Questa volta, però, manca Andrea, l'altro. Ci avete pensato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche con l'altro Andrea non cambierebbe nulla

      Elimina
    2. Cambierebbe tutto!

      Elimina
    3. no, oramai e' ininfluente, troppo poco credibile, non doveva vendersi per Aiello e non doveva lasciare il blog alla estremista

      Elimina
    4. Se Lei pensa questo di Andrea vuol dire che non lo conosce.
      Per quanto riguarda il blog non capisco cosa voglia dire. Mi sembra che sia stato dato sempre spazio a tutti e scusi se è poco...!
      ss

      Elimina
    5. ai goriziani la non difficile sentenza

      Elimina
    6. e quale sarebbe?

      Elimina
  4. Ma il forum non aveva giá deciso (e presentato) con convinzione in autunno? Una decisione sulla decisione già presa signica solo una cosa: il forum é titubante e ha capito che sta per rimediare un'altra figuraccia. E comunque temo anche io che non si arriverá al ballottaggio

    RispondiElimina
  5. Gli schieramenti e le proposte si modificano quindi e' ovvio che se ne parli. Mi pare giusto che si facciano nomi nuovi di gente che ha voglia di impegnarsi
    O dobbiamo rimestare sempre nella solita pignatta?

    RispondiElimina
  6. meglio evitare una figuraccia.

    RispondiElimina
  7. Può darsi che il forum per gorizia possa andare al ballottaggio, e c'è anche una remota possibilità che possa avere la maggioranza relativa.Il problema sarebbe il dopo. Senza il 50,1 per cento bisogna per forza fare delle alleanze. Con forza italia e lega lo escludo a priori(anche se non metterei mai la mano sul fuoco).Resta l'allegra banda del pd e i cinquestelle. Credo che per andare avanti al forum serva la benedizione di serracchiani (a meno che non l'abbiano già segretamente ottenuta , vista la nullità del pd nostrano). Ad ogni modo buona fortuna e vinca il migliore (si dice così).

    RispondiElimina
  8. Impossibile arrivare al ballottaggio con un candidato che a due mesi e mezzo dal voto non ha ancora aperto bocca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è la possibilità che gorizia sia una Monfalcone all'incontrario dove gli elettori di sinistra vista l'inconcludenza dei propri rappresentanti hanno scelto quasi in massa di votare per la coalizione della destra.Qui da noi vista l'inconcludenza delle ultime gestioni di destra molti elettori potrebbero (sottolineo potrebbero) spostarsi verso il forum. Anche questa è una delle tante possibilità da tenere in considerazione.

      Elimina
    2. Mi sembra del tutto impossibile.

      Elimina
    3. Che GO sia una Monfalcone all'incontrario mi pare illusorio

      Elimina
    4. Ma vi ricordate l'ultima Giunta di sinistra, quella Brancati? Peggio di così...

      Elimina
  9. E forse è meglio che non la apra!

    RispondiElimina
  10. Se non altro gli slogan vengono bene: "a picco con Picco". Evviva!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che uno slogan, è un presagio ;-)

      Elimina
  11. Ma certo, largo alle vecchie cariatidi inquisite o che non hanno fatto nulla per la città. Qui i giovani devono solo andarsene, perchè i vecchi politici non vogliono cedere nulla delle loro posizioni. Anzi si potrebbe proporre un cambio della legge elettorale e lasciare romoli fino alla fine dei suoi giorni. Accomodatevi nella città dei morti, del no se pol, dell'immobilismo, del già visto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, è sempre colpa degli altri, anche che il "giovane ma non inesperto" Picco è sparito dai primi di novembre. Ma per favore!

      Elimina
    2. Perché di chi è la colpa ? Di quelli che invece di comprarsi la auto nuova girano con la stessa macchina che inquina da 70 anni. Avanti coi gamberi

      Elimina
    3. È colpa dei gamberi che il non inesperto sia ancora fermo ai blocchi di partenza da 4 mesi?

      Elimina
    4. Invece qualcuno si muove? Fatemi capire. Oltre a candidarsi chi ha detto qualcosa dei vecchi volponi della politica? Sentiamo le proposte

      Elimina
    5. Non c'è NIENTE tranne la voglia di fare un altro giro di giostra

      Elimina
    6. I vecchiacci li conosciamo, vogliamo sapere se il 'nuovo' e' veramente nuovo o solo le solite chiacchiere che fanno tutti gli altri

      Elimina
    7. Ehi ragazzotti,tenetevi stretti i vecchiacci e soprattutto le loro pensioni,perchè quando finiscono quelle tocca veramente farsi il mazzo.

      Elimina
    8. Soprattutto quelle di senatori e consiglieri regionali

      Elimina
  12. Se fossi in lui mi farei da parte.

    RispondiElimina
  13. Risposte
    1. Ma cosa fai? Te la suoni e te la canti? Sei sempre il solito bollito

      Elimina
  14. ...però in buona compagnia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto.si chiama bollito misto ma a me non piace la lingua soprattutto degli yes men

      Elimina
  15. e la mostarda dov'è?

    RispondiElimina
  16. "giovane ma non inesperto". Ma esperto di che?

    RispondiElimina
  17. Gorizia la città dei morti. Nessuna novità solo riciclati inquisiti logorati da mille compromessi

    RispondiElimina