lunedì 4 luglio 2016

L'Islam, religione di pace

Fin quando lo si legge in un tweet di Formigoni non c'è molto da stupirsi, conoscendo sempre meglio il personaggio. Ma quando a domandarselo è l'assai apprezzata giornalista di radio rai Emanuela Falcetti ci si comincia a preoccupare. Quante volte in questi due giorni è stata riproposta la domanda: "E l'Islam moderato? Come mai tace? E' forse connivente?" Ebbene, mentre l'attentato di Baghdad con i suoi duecento morti nella zona commerciale della città viene sostanzialmente dimenticato dai commentatori e il comizio di Renzi al Pd sembra essere il più importante discorso del mondo, tanti sono gli imam italiani ed europei che parlano, eccome se parlano! Solo che non trovano massa media disposti a moltiplicare le loro migliaia di voci perché è molto più comodo, ma anche più pericoloso, dividere gli uni dagli altri e fomentare, almeno a parole, dubbi da conflitti di religione. Non esistono moderati contrapposti a radicali, esiste l'Islam grande religione di pace professata da due miliardi di esseri umani. Il resto è guerra, scontro cruento tra interessi economici che - come ogni guerra - semina da tutte le parti sangue innocente. A Dacca come a Baghdad, a Parigi come a Kabul, a Bruxelles come a Karthoum.

44 commenti:

  1. L'Islam, quello vero, non ha nulla a che fare con tutto ciò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco avviata la macchina del negazionismo.

      Elimina
  2. http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=115&sez=120&id=60294

    RispondiElimina
  3. Ma...Ma...Ma se è una religione di pace, perche' le donne vengono lapidate e gli uomini vengono decapitati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma se un musulmano vedesse i preti pedofili, il lusso in cui vivono i cardinali, l'egoismo e la corruzione dei fedeli cattolici potrebbe mai pensare che il Cristianesimo sia stato fondato da una persona che predicava l'amore per il prossimo?

      Elimina
    2. Lei è confuso, non esiste alcun dettame del Vangelo o della Chiesa che legittimi la pedofilia, corruzione ed egoismo sono disvalori certamente deprecabili.
      LA legge dello Stato, ripeto, dello STATO, almeno di quello italiano, condanna la pedofilia, sebbene non abbastanza ma sempre meglio che nel nord Europa, considerato civile, dove invece è tollerata.
      L Islam, Apra bene le orecchie, non considera la lapidazione e la decapitazione un crimine gravissimo, bensi' la giusta pena per la legge dello Stato. Se una bambina subisce uno stupro, essa ha comes so un crimine e deve essere pubblicamente lapidata da uomini.
      Questa è la LEGGE dello STATO, in molti paesi islamici. Pensa di avere capito o vuole ancora farfugliare di cosa penseranno I musulmani della sua stupidita'?

      Elimina
    3. Lei usa la stessa violenza che sostiene di condannare.

      Elimina
    4. Sono donna e migrante. Non ho tempo da perdere con polemizzatori che scambiano la fermezza per violenza su temi seri. Donne e bambine lapidate PER LEGGE di una religione/stato e' un abominio. Religione di pace è un ossimoro blasfemo.

      Elimina
    5. la fermezza, però, non prevede gli insulti.

      Elimina
  4. A proposito di Renzi e del PD!
    Ma a Monfalcone è stato programmato qualche cosa con le maestranze per comprendere meglio la situazione?

    RispondiElimina
  5. Se è una religione di pace come mai a domande precise (cosa pensano dell'Isis, degli atti contro i cristiani, del trattamento alle donne e di tante altre situazioni a dir poco vergognose)la maggior parte dei fedeli fuori dalle moschee europee rispondono in modo a dir poco intollerante. Ovviamente quando non c'è la telecamera visibile. Ci sono stati molti servizi andati in onda che dimostrano quanto sopra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che alimentando questo tipo di sentimenti si possa migliorare la situazione.

      Elimina
    2. Allora limitiamoci a comprendere ed accettare. ne riparleremo fra qualche anno.

      Elimina
    3. In alternativa, cosa dovremmo fare?

      Elimina
  6. E se uno dei burattinai fosse Israele?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se il mago Otelma fosse veramente un mago?

      Elimina
    2. Non credo che l'ipotesi sia così peregrina.

      Elimina
  7. Dovremmo far presente ai fedeli tutti di ogni religione (in particolare quella islamica che è tutt'uno con la società e spesso con lo Stato)che non possono pensare di obbligare altri a comportarsi come il loro credo impone. Questo almeno qui in Occidente dove abbiamo un concetto abbastanza aperto rispetto alle religioni. E questo fino a quando non lo hanno ben inteso!

    RispondiElimina
  8. Che 2 miliardi di persone siano terroristi o di testa dura e' statisticamente impossibile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che stiamo chinando il capo di fronte all'Islam è possibilissimo...e qualcuno, lentamente, ben consapevole di ciò, alza il livello dello scontro.

      Elimina
  9. Basta con temi religiosi e religiosità. Ci son anche altri temi e problemi che interessano le persone e le famiglie! E osservo, purtroppo, che alcuni temi importanti della vita quotidiana vengono solo occasionalmente accennati ma mai trattati in questo Forum. Chissà perché.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sveglia! Non sei più al seminario, sei diventato adulto. Un poco di fantasia, anzi basta uscire e ascoltare sul bus, in strada, al bar ...

      Elimina
  10. Sì, però quello dei rapporti con l'Islam è e sarà un grosso problema per molto tempo ancora.

    RispondiElimina
  11. Visto che l'islam è una grande religione di pace,qualcuno mi spieghi il confilitto cruento tra sciiti,sunniti wahabiti e altre frange religiose.Sembra la guerra tra cattolici e protestanti ai tempi di martin lutero.Andate a farvi un giro tra arabia saudita ed emirati (nostri alleati) e godetevi le decapitazioni e le crocifissioni pubbliche ,alla faccia della religione di pace.Ovviamente neanche noi cristiani siamo degli angioletti,però....

    RispondiElimina
  12. Ora che la turchia ,visti i suoi errori nell'aiutare daesh fa mea culpa e cerca di ricucire i rapporti diplomatici con russia ed iran,gli esodi di massa verso il mar egeo e l'europa si ridurranno di molto.Il tentativo di islamizzare e di destabilizzare il vecchio continente diventa un' impresa ardua.I nipotini di soros iniziano a giocare la carta dell'"islam religione di pace" sperando che molti fessacchiotti ci caschino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è alimentando l'odio che faremo qualche passo avanti.

      Elimina
    2. Non creda, I fessacchiotti, come li chiama lei, non hanno bisogno di burattinai o alleanze ottoman e.
      Credono spontaneamente nei loro slogan che coincidono ottimamente con I Piani di distruzione della civilta'. Son votati allo sterminio e al genocidio e stanno cooperando alla sostituzione forzata di popoli. Gli europei, o comunque noi che con sacrifici dei nostri cittadini, abbiamo costruito l Europa, Veniamo sapientemente abortiti ( denatalita' programmata da politiche sociali ostative, omosessualita' diffusa via propaganda subliminale, nulla contro gli omosessuali, ma dal pdv generativo si tratta di sterilizzazione...) e rimpiazzati da pakistani, afgani, africani...un piano a lungo termine allo scopo di demolire completamente il welfare faticosamente costruito dalle generazioni che ci hanno preceduto, nuovi cittadini di civilta' arretrate, completamente incapaci di gestire strutture politiche sociali partecipative laiche e non islamiche. Prolifici, razzisti e intolleranti della multiculturalita'.
      A loro consegniamo l Europa.

      Elimina
    3. Ma che giornali leggi?

      Elimina
    4. Giornali? Basta aprire gli occhi e camminare in una qualunque citta' europea. Prenda un mezzo a Roma. Oppure a Mar sigla. O in Olanda. E cominci a contare. Vada a Monfalcone. Classi scolastiche al 90% straniere. I bambini sono tutti adorabili, ma quelli italiani, semplicemente non ci sono.
      E la fatica a cooperare con mamme bengalesi a tasso zero di integrazione e grandissimo.
      Anni fa lavorai ad un progetto scolastico in Austria.
      Colleghi avviliti per la cooperazione di genitori turchi inesistente. Madri analfabete e segregate , afone e litigiose, conflitti, bambine ritirate da scuola per segregazione di genere.

      Elimina
    5. E in quanto a tasso di terrorismo Blair a che punto è?

      Elimina
  13. Risposte
    1. L'anonimo delle19.30 parla di fatti veri e conclamati.Ovviamente quando non si hanno argomentazioni per controbattere si ricorre alla cura del serenase.Consiglerei all'anonimo/a delle 19.13 una scatola intera di dolce euchessina.

      Elimina
  14. Attenzione che, concentrata l'attenzione su pochi argomenti eccelsi, non ci siamo accorti delle carenze presenti in alcuni servizi pubblici: Serenase e Valium vanno comprati di tasca propria perché il Servizio Sanitario Nazionale è "misteriosamente" scomparso! Forse non vi siete (non ci siamo) accorti, ma -pian pianino- vi (ci) hanno portato nelle sgrinfie del privato. E come fattore di confondimento, sui giornali, ci viene raccontata la favoletta delle straordinarie "innovazioni" e delle strabilianti "eccellenze".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi, forse, ce li dobbiamo pagare.
      Ma oggi il Piccolo ha rivelato che I profughi goriziani sono affetti da ansia e depressione. Praticamente degli invalidi da qui all'eternita'. Valium e Serenase gratis ( il Profugato politico di cui si parlava sopra, non paga), inabilita'al lavoro, pensione di invalidita'...welfare distrutto c.v.d.

      Elimina
  15. Lo Stupidil Forte invece è gratuito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente lei ne fa largo uso.

      Elimina
  16. Io manderei tutti questi buonisti da discount a predicare la teoria gender presso le comunità islamiche in europa (e vedere di nascosto l'effetto che fa) hahaha...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente lei non è superiore a loro!

      Elimina
    2. Ha ha, bella idea...predicare il gender tra I pacifici islamici! Guardi che I buonisti son furbissimi! Asilo o cittadinanza subito a chi crea coppie di fatto anagrafiche...status di rifugiato istantaneo a famiglie poligamiche omo, perseguitate...!

      Elimina
    3. Nessuno ha notato la differenza tra il musulmano che, pur potendo salvarsi, ha voluto rimanere con le sue amiche e il marito italiano che è rimasto prudentemente fuori pur avendo la moglie all'interno della sala?

      Elimina
    4. http://www.opinione-pubblica.com/dacca-boschetti-lunico-italiano-sopravvissuto-e-i-rambo-da-salotto/

      Elimina