giovedì 2 giugno 2016

Un No per cambiare veramente.


Mentre continua la raccolta delle firme per la radicale revisione della legge elettorale Italicum con i capilista bloccati e il suo premio di maggioranza, che consente al partito che vince, anche con una percentuale bassa, di governare tutto il paese, riducendo la rappresentanza, mentre continua la raccolta di firme contro gli articoli peggiori della cosiddetta Buona Scuola, che di fatto diminuirà la libertà di insegnamento, dando il potere di scelta degli insegnanti ai presidi, sentiamo la necessità che i cittadini siano informati di quello che si sta preparando per restringere ancora di più gli spazi democratici. Con un'informazione schierata per il sì alla riforma, presentata come un referendum pro o contro il governo, è necessario ritornare nel merito dei contenuti di quello che andremo a votare.


Per questo il Forum organizza martedì 7 giugno alle ore 18:00, nello spazio antistante il Teatro Verdi in via Garibaldi un incontro pubblico sul tema “Le ragioni del no alla riforma costituzionale”. La relazione sarà tenuta dal prof. Fabio Sesti, da anni impegnato anche sui temi delle riforme elettorali e della trasparenza amministrativa. Il dibattito sarà introdotto, per il Forum, da Andrea Picco. Sarà presente il Comitato per il No per la raccolta di firme.

2 commenti:

  1. Un homo hoscano solo al comando che decide il meglio per tutti noi. Tecnologia della facilitazione e nuova Democrazia 2.0
    Non facciamoci prendere dall'ansia della troppa giustificazione: un no chiaro a tutela della partecipazione e del diritto alla piena cittadinanza.

    RispondiElimina
  2. Viva la Democrazia Partecipativa!

    RispondiElimina