mercoledì 1 giugno 2016

Quando si sbaglia, si sbaglia...

Riguardo al post dello scorso mercoledì 25 maggio 2016 si riceve la seguente precisazione che viene molto volentieri pubblicata. Chiedo scusa agli Alpini per aver involontariamente portato la loro Associazione dentro una riflessione sull'orrore della guerra distante anni luce dalla bella iniziativa triveneta che essi stanno organizzando a Gorizia (tra l'altro con il più che lodevole ricordo di tutti i soldati caduti in guerra, da ogni parte del fronte). Checché  se ne dica, a pensar male qualche volta non ci si azzecca proprio... ab
La Sezione di Gorizia dell’Associazione Nazionale Alpini il 17, 18 e 19 giugno 2016 organizza il Raduno Alpini Triveneto e l’Adunata Nazionale della Julia.
Nei giorni scorsi ho letto sul sito FORUM GORIZIA il Tuo articolo a riguardo dell’imbandieramento della Città di Gorizia, idea inserita nel progetto del Raduno, imbandieramento che viene effettuato in tutte le Città sede di Adunata Nazionale ed anche in quelle sede di Raduno di Raggruppamento quale è il nostro.
Faccio presente che le bandiere sono state da noi acquistate e la Ditta che le sta installando sta fornendo un servizio per noi.
Infine, colgo l’occasione per far presente che le bandiere che sono state esposte dagli organizzatori di "èStoria", hanno utilizzato i sostegni nostri, che abbiamo prestato, a titolo non oneroso, quale momento di collaborazione.
Un tanto per dovere di precisione nella notizia.

Grazie. Saluti alpini. 
Paolo Verdoliva, Presidente Provinciale della Sezione A.N.A. di Gorizia.

1 commento:

  1. Grande Andrea, gli Alpini meritano sempre grande rispetto.
    JULIA !!!

    mauro

    RispondiElimina