lunedì 6 giugno 2016

Andrea Bellavite sindaco di Aiello!


E' con grande gioia che apprendiamo la notizia che Andrea Bellavite, presidente del Forum, è sindaco di Aiello. Delle sue qualità non abbiamo mai dubitato, la paura nasceva dal fatto che, da goriziani, ben sappiamo che il successo non sempre arride ai migliori. 
Gli abitanti di Aiello sono stati bravi e intelligenti a puntare su un candidato colto, intelligente, pieno di relazioni, capace di mediare. Siamo sicuri che Aiello diventerà il gioiellino del Friuli, dove ci saranno iniziative di ogni genere. A noi goriziani con i bacucchi più vecchi di Italia, con 70 anni di destra sul groppone, con i fascisti che aprono le sedi rimane il rimpianto di essere nati in un posto, Gorizia, che vede il cambiamento come Male Assoluto. Pazienza, alla fine tra Tenerife e Aiello, chi lo dice che la prima sia meglio? adg

50 commenti:

  1. Siete circondati.destra arrenditi

    RispondiElimina
  2. Come sempre da Gorizia, cimitero di elefanti, c'è fuga dei cervelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè,dai, non esageriamo, scomodare la fuga di cervelli mi sembra un po' troppo...

      Elimina
  3. un grande in bocca al lupo Andrea:) sarai un buon Sindaco e saprai fare comunità!

    RispondiElimina
  4. Complimenti al sindaco Bellavite

    RispondiElimina
  5. Andrea, adesso accogli 30 richiedenti asilo di Gorizia ma non nella canonica

    RispondiElimina
  6. Vengo a vivere ad Aiello del Friuli

    RispondiElimina
  7. Ma puoi scegliere anche Villesse!un po' qua e un po' là.Dal 17 casa libera anche a Gorizia

    RispondiElimina
  8. Finalmente un sindaco degno di questo nome!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla faccia della modestia!

      Elimina
  9. Bravo Andrea! EVVIVA!

    RispondiElimina
  10. La volontà di aiutare ed accogliere tutti con l'obbligo e il dovere di mantenere e far quadrare il cerchio (leggasi bilanci). Bella sfida, in bocca al lupo, come si suol dire e non so il perchè.
    Congratulazioni.
    mauro

    RispondiElimina
  11. La vita, a volte, ci regala momenti davvero belli, che ti danno la forza di andare avanti e di pensare che, forse, non tutto è perduto.
    L'elezione di Andrea a sindaco di Aiello è uno di questi.
    Ciò che più colpisce di Andrea è l'"intelligenza" delle cose, l'ampiezza di vedute, la nobiltà degli ideali. Ma, soprattutto, una cosa ormai del tutto sconosciuta: lo spirito di servizio.
    <Complimenti a tutti quelli che lo hanno capito e a te, Andrea, l'augurio più affettuoso di riuscire ad esprimere tutto quello che senti dentro di te.
    S.S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che ..... mai più il neo sindaco pensava di ricevere i complimenti da un..... S.S...!
      Scherzo...

      mauro

      Elimina
  12. Auguri e buon lavoro.
    Leonardo Colletta

    RispondiElimina
  13. Auguri e buon lavoro.
    Leonardo Colletta

    RispondiElimina
  14. Complimenti Andrea,in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  15. è su repubblica:)

    http://www.repubblica.it/speciali/politica/elezioni-comunali-edizione2016/2016/06/08/news/comunali_aiello_del_friuli_prima_parroco_e_poi_sindaco-141540009/?ref=HREC1-1

    RispondiElimina
  16. Per la cronaca l'unica vera lista civica era ed è Unione per Aiello e Joannis. Tutto il resto era ed è il solito giochino del Pd locale per cercare di vincere le elezioni. Questa volta anche con l'aiuto di Bellavite! Ad Aiello gli unici alla canna del gas erano e sono quelli del Pd e la sx in generale. Vi invito a verificare le cose fatte dall'amministrazione Festa nonostante il Patto di Stabilità! Altro che fumosità e promesse.... Ne parleremo fra qualche anno e forse prima vista l'eterogeneità esplosiva della lista Progetto Comune.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che Bellavite non si faccia troppo condizionare dalla casta del PD. Basta trasformismo della peggiore DC e della ipocrita CL.

      Elimina
    2. Mi scusi, io sono di Gorizia e davvero non lo so. Cos'ha fatto la giunta Festa?

      Elimina
    3. Gli ascensori al castello di Joannis

      Elimina
    4. certo un villaggio di 2000 anime ruspanti, tutto campi di bietole e pannocchie...gnanca una strada a pendenza 2%...si vince facile...comunque sarà un bellissimo laboratorio sperimentale di inziative.

      Elimina
    5. E adesso chi glielo spiega ai compagni del Forum, che il Piddì renziano, ad Aiello, ha vinto grazie all’aiuto del compagno Bellavite?

      Elimina
    6. I compagni del Forum hanno l'intelligenza sufficiente per non cadere in questi tranelli.

      Elimina
    7. i compagni del Forum sono troppo impegnati con ascensori e foibe, per occuparsi d'altro ;-)

      Elimina
    8. Mi sembrano tutte cose serissime, comunque.

      Elimina
    9. A parte la simpatica battuta, nessuno ha detto cos' ha fatto la giunta Festa.

      Elimina
    10. Contrordine compagni! Il Piddì renziano non è più il nemico pubblico N°1

      Elimina
    11. Tutti con Martines e comp.? Spero proprio di no! NO, NO, NO!

      Elimina
  17. Il pupillo di Martines! Qualche dubbio mi assale, Farà carriera nel PD se manterrà buoni rapporti di vicinato. Vedremo se dopo le prediche seguiranno i fatti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quattro anni di stipendio sicuro sono assicurati, poi si vedrà.Comunque anche da quelle parti non si governa senza compromessi.

      Elimina
    2. Ma a lei che gliene frega?

      Elimina
  18. E' proprio vero quello che diceva Andreotti: "il potere logora chi non ce l'ha!"

    RispondiElimina
  19. Bruttissima cosa l'invidia: logora proprio chi la prova!

    RispondiElimina
  20. La destra che parla? Usi a servir tacendo e tacendo ad ubbidir a unoetrino vostro satrapo a cui tributate la proskinesis.E questi parlano di compromessi? Da non credere!

    RispondiElimina
  21. Certo foibe e ascensore:le grandi balle della destra

    RispondiElimina
  22. Spiace constatare come alcuni commenti sembrino dettati unicamente da livore personale e che ci si nasconda dietro l'anonimato per insinuare malignità cui si è i primi a non credere.
    Sonia Santorelli

    RispondiElimina
  23. Per l'accoglienza di una decina di migranti e già disponibile la seconda sala civica del comune (quella di Joannis). Manca sola acqua calda per le docce e potabile per bere. Ho già verificato di persona. Le associazioni si possono spostare in altri luoghi a costo zero. Un piccolo sacrificio per una dignitosa accoglienza! Forza Andrea e compagni di Aiello!

    RispondiElimina
  24. Per Anonimo 9 giugno 2016 09:21 e 10 giugno 2016 09:32.
    La giunta Festa, sempre considerando il famoso Patto di Stabilità, ha continuato a sostenere le associazioni ed istituzioni locali, provveduto a riparazioni straordinarie degli edifici scolastici, sostituito gran parte dei punti luci stradali con tecnologia led, fatto costruire due grandi zone giochi attrezzate, promosso innumerevoli iniziative sociali e culturali, sostenuto con la presenza fissa di un assessore, con acquisti e quant'altro la casa di riposo comunale e tante altre cose che sicuramente Bellavite conosce bene avendo copia della relazione di fine mandato della precedente amministrazione. Soprattutto ha evitato di compiere opere come la piazza di Joannis (costata diverse decine di migliaia di euro per farla, sistemarla e disfarla prima in pietra e porfido e poi di nuovo in asfalto stante il traffico pesante in corso da decenni) grande successo del Pd locale che su questo ed altri temi del passato e del presente fa orecchio da mercante (Piano Regolatore Joannis fronte distributore oppure inutile grana legale con Sereni Orizzonti?). Su Andrea Bellavite come persona nessuno può dire nulla di male, anzi. L'ipocrisia di fondo e essersi uniti (Pd, Ortica...altri) creando ulteriori divisioni (oltre 200 votanti in meno rispetto al 2011)ed utilizzando Bellavite come arma per ottenere più voti. In ogni caso speriamo bene e buon lavoro ai nuovi amministratori sperando che, come promesso, la loro attività sia a favore di tutta la comunità e non solo a quelli che li hanno votati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conosco la realtà di Aiello, ma questo contributo è particolarmente apprezzabile:concreto, non rancoroso, col pensiero rivolto agli interessi della comunità. GM

      Elimina
  25. Bernardo Bressan12 giugno 2016 16:29

    I miei complimenti ad Andrea e molti auguri per un futuro che non sarà facile.

    RispondiElimina
  26. Ieri sera primo consiglio comunale. Dopo qualche normale difficoltà per indossare la fascia tricolore, fra i vari adempimenti burocratici, il neo sindaco ha dato lettura del programma di mandato. Direi almeno quindici minuti e svariate pagine dove si è toccato tutto l'immaginabile possibile (perdonatemi ma mancava che citasse anche i marziani e Cassius Clay....) Se riuscirà a portare a termine anche solo un 10% di quello che ha promesso posso dire che la maggioranza relativa dei cittadini(621 voti su 2066 elettori)ha fatto bene a votarlo. Vedremo....

    RispondiElimina
  27. Non esiste Cassius Clay quindi non poteva parlare di lui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. https://it.wikipedia.org/wiki/Muhammad_Ali

      http://www.pd.udine.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1155&Itemid=10

      Elimina
  28. Appunto Mohamed Ali non Cassius Clay

    RispondiElimina