lunedì 11 aprile 2016

Forum per Aiello...

Andrea Bellavite si candida a sindaco nel comune di Aiello. Presidente del Forum, già capogruppo in consiglio comunale, porta con sé una ricca dote di esperienza, cultura, capacità relazionali. Il Forum è stato evidentemente un luogo di formazione politica che sta dando i suoi frutti in tutta la provincia, Andrea infatti non è il solo ad essere chiamato a dare il suo contributo fuori città: anche Tommaso Montanari è oggi assessore a Villesse. Che dire? Un po' siamo gelosi di questi cervelli in fuga, tanto più importanti in un periodo in cui anche Gorizia tra un po' andrà ad elezioni e sperabilmente sarà in grado di cambiare realmente direzione politica. Ma siamo convinti che il sostegno e la partecipazione di Andrea non verranno meno e che sarà con noi nelle difficili battaglie che si prospettano. Fortunatamente il vivaio del Forum non è vuoto ed altre - giovani - persone stanno scaldando i motori a bordo campo. Tanti auguri Andrea e raccomanda agli abitanti di Aiello di preparare pranzi e libagioni ai generosi goriziani. 
adg

38 commenti:

  1. In bocca al lupo allora.
    E s proposito di elezioni, al referendum di domenica si va a votare?
    mauro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra di aver notato un progressivo disimpegno. Un poco in tutto, purtroppo.

      Elimina
    2. Ecco la risposta, è arrivata, appuntamento venerdì 15. Siammai che anche il Forum sia stato sedotto da Matteo...
      mauro

      Elimina
    3. Da renzi mai seduzioni solo in cool eight

      Elimina
  2. Invidiosi degli abitanti di Aiella per l'eccezionale sindaco che corrono il rischio di avere!!! Sara e Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquille... non diventerà sindaco.. averlo avuto come parroco ci è bastato!

      Elimina
    2. Purtroppo è diventato sindaco grazie agli ottusi "intelligenti" di Aiello (e anche Joannis). Quelli che, di fronte ai mirabolanti risultati della sx locale, voterebbero anche un asino se avesse il marchio del Pd & C!

      Elimina
  3. Ma se quand’ era parroco ad Aiello non era nemmeno in grado di tenere in ordine i conti della parrocchia!!
    ….. figuriamoci di un comune

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari teneva in ordine le anime che mi sembra meglio

      Elimina
    2. E lei come fa a saperlo? Sarà mica un ecclesiastico "altolocato"?

      Elimina
    3. Io non so chi lei sia, vigliacco anonimo del 14 aprile, ore 17.50. Se lo sapessi rischierebbe una bella denuncia per diffamazione. Quella che lei scrive si chiama calunnia.

      Elimina
    4. Gentile Andrea, non se la prenda. Se qualcuno fa del male, quel male tornera' indietro, quell' anonimo mal educato ne verra' travolto.
      Intanto, buon lavoro a lei!

      Elimina
    5. E' l'anonimato bellezza!

      Elimina
    6. Caro Andrea ho la sensazione che se tu volessi trovare l'autore del post dovresti cercare tra i tuoi ex "colleghi".

      Elimina
  4. Andrea sarà un ottimo sindaco perché è una persona onesta, capace, competente e, soprattutto, appassionata. E poi, non sarà solo. Se avrà bisogno di aiuto non dovrà far altro che chiederlo!
    Forza Andrea, siamo tutti con te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me pare grottesco e di cattivo gusto che l’ex parroco, cioè uno che confessava i fedeli,
      si candidi per la poltrona di Sindaco. Se aspira a fare il sindaco può benissimo farlo in qualche altro comune.

      Elimina
    2. Francamente non vedo il problema. Teme che possa ricattare qualcuno perché conosce le sue "scappatelle"? Mi sembra che questo rischio sia davvero minimo considerato il numero di persone che vanno a confessarsi.

      Elimina
    3. Invece farsi governare da gentaglia come Formigoni o altri ladri e cretini vi piace
      ? Vi meritate la feccia che avete

      Elimina
    4. Appunto! Li votiamo noi...!

      Elimina
    5. Non tutti noi. Io gente come Formigoni bacia pile e delinquente della sanità lombarda di Cl non lo ho mai votato.Chi fa la morale a Bellavite probabilmente si

      Elimina
    6. Sicuramente sì.

      Elimina
    7. Anch'io non li ho mai votati ma, ahimè, siamo una minoranza.

      Elimina
  5. ���� bravo

    RispondiElimina
  6. Allora se siete di CL state zitti visto che votate uno che ci ha fregato 70 milioni di euro.Vergogna ai lecchini del Celeste dalle mani giunte

    RispondiElimina
  7. Would you buy a used car from this man?

    RispondiElimina
  8. Certamente non la comprerei da lei.

    RispondiElimina
  9. Senza Andrea alle prossime elezioni possiamo anche fare a meno di presentarci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uuuh! Non siamo lideristici.Una alternativa c e sempre

      Elimina
    2. Ah sì? E quale?

      Elimina
  10. e invece possiamo vincere, mi piacerebbe vedere un o una trentenne capolista. Di giovani in gamba ad Aiello ce ne sono, purtroppo i soliti vecchi arnesi PCI-PSI-DC impediranno che ciò accada! Infatti hanno puntato su B.

    RispondiElimina
  11. Oh vi rode eh? I trentenni quando si parlava di politica dove erano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. erano a casa a guardare Amici :-))

      Elimina
  12. Trentenni? E chi li conosce?

    RispondiElimina
  13. Solo lamenti e risentimenti.solo critiche mugugni e depressione. Andate a lavorare che fate meglio che noi dobbiamo pensare al dopo Romoli

    RispondiElimina