giovedì 3 marzo 2016

Salita ai Tre Monti Goriziani: primo avviso

Monte Santo dall'eremo di San Valentino, sul Sabotino

I ponti di Salcano, dal sentiero che conduce al Monte Santo
Per ricordare l'anelito di pace che dovrebbe derivare dalla memoria della prima guerra mondiale, viene proposta una marcia impegnativa e di grande significato simbolico e spirituale. In una sola giornata - domenica 10 aprile 2016 - è prevista l'ascesa dei tre monti goriziani, Škabrjel/San Gabriele, Sveta Gora/Monte Santo e Sabotin/Sabotino. E' un percorso di circa 20 km, con oltre 1500 metri di dislivello in salita. Ma chi lo vorrà, potrà aggregarsi ai camminatori anche sulle cime del Monte Smto e del Sabotino, facilmente raggiungibili anche in automobile. Sulle tre vette ci saranno delle brevi rievocazioni storiche che consentiranno a tutti i partecipanti di "fare memoria", in modo leggero e originale. L'evento sarà preceduto, martedì 5 aprile, da un importante incontro con don Pierluigi Di Piazza che parlerà di guerra, ma soprattutto di pace, presso il Kulturni dom di Gorizia.

Nessun commento:

Posta un commento