domenica 11 ottobre 2015

Indietro tutta!


Sabato ci sarà una manifestazione alla Casa Rossa organizzata da Forza Nuova e Fiamma (RSI) Tricolore che auspica che in Italia si adotti il metodo Orban contro i migranti. Metodo che consiste nel filo spinato, nelle manganellate, nei calci nel sedere, nel carcere per impedire che questi disgraziati passino. Orban, oltre ad essere malvisto da tanti ungheresi che di lui sui vergognano, è stato condannato dalle nazioni civili europee.

La nostra città sta tornando indietro agli anni di piombo. Alcuni giorni fa il corteo per l'inaugurazione di Casapound, adesso Forza Nuova, tra un po' arriveranno quelli del Battaglione Mussolini. Cosa dice il sindaco? Naturalmente dirà che lui non ci può fare niente, che tutti hanno diritto ad esprimere la loro opinione, anche se anticostituzionale, ma potrebbe almeno pronunciarsi per l'inopportunità di continue manifestazioni che rischiano di creare, solo qui, solo a Gorizia, un clima di tensione e di scontro permanente come negli anni Venti.

Non penserà infatti che i goriziani, con quello che hanno passato sotto il fascismo, con il fatto che questa è una città multietnica che solo da poco ha ritrovato un po' di pace, continuino ad assistere inerti alla ripresa in grande stile del fascismo del terzo millennio?

Non sarebbe ora che il consiglio comunale prendesse le distanze politiche da questo clima di rissa che qualcuno sta montando in città prendendo a scusa 100 afgani? Facciamo molta attenzione a non giocare con le sensibilità di italiani e sloveni, a non fare gli apprendisti stregoni, a non strumentalizzare i temi dell'immigrazione, a non infrangere quel minimo di convivenza civile conquistata in città con tanti sacrifici. Abbiamo già visto che poi le cose scappano di mano con esiti drammatici. Si pronunci il sindaco e il consiglio contro le manifestazioni razziste.

adg

3 commenti:

  1. Che vergogna questo neofascismo del terzo millennio!

    RispondiElimina
  2. http://www.pandoratv.it/?p=4344
    Piccolo reportage dalla Siria per sapere almeno in parte quello che non ci dicono e non ci vogliono dire.

    RispondiElimina
  3. Da questo sito dicono sabato 31 ottobre .... http://gorizia.diariodelweb.it/gorizia/articolo/?nid=20151012_353638

    Buona giornata ;)

    RispondiElimina